fbpx

7 Luglio 2020 20:17

Corso fotografia video grafica web | Firenze Sardegna Valtiberina Experience
Corso fotografia video grafica web | Firenze Sardegna Valtiberina Experience

Workshop Fotografia Collodio Umido Città Di Castello | Antiche Tecniche Umbria

Date

04 Lug 2020

Dove

TheDarkroom Academy Valtiberina
Via Biturgense 100, Città di Castello, Perugia

Costo

€149

In Breve

Workshop di fotografia al collodio umido a Città di Castello, Valtiberina, Umbria


1 giorno full-immersion


Workshop Fotografia Collodio Città di Castello
Arrivo in loco entro le ore 9:30
pausa pranzo
termine workshop ore 17 circa


Lezioni in lingua italiana e lingua inglese
Livello del corso: dimostrativo, pratico, hands-on


Chiusura iscrizioni 1 settimana prima inizio corso


Ti interessi di fotografia analogica e antiche tecniche fotografiche?

Scopri gli altri nostri corsi dedicati alla scoperta della fotografia analogica e delle antiche tecniche fotografiche, come il Workshop sulla Regola del 16, il Workshop sulla Carta Salata, il Workshop sulla Fotografia Stenopeica a Città di Castello, Valtiberina.

Descrizione

Workshop Fotografia Collodio Città di Castello

Un corso di fotografia analogica incentrato sul collodio umido, per imparare tutto quello che dovreste sapere sulla fotografia analogica al collodio umido e iniziare a fare fotografie con questa antica tecnica fotografica per conto vostro.

Il collodio umido è tornato prepotentemente di moda, specialmente fra quei fotografi che cercano di dare un taglio più creativo – o retrò, se volete – alle loro produzioni. Le antiche tecniche fotografiche vengono riscoperte continuamente.

Cos’è il collodio umido?

Il collodio umido è stata una delle più antiche tecniche di fotografia affascinante e meravigliosa. Una delle prime tecniche di ripresa fotografica inventata nel 1851 da Frederick Scott Archer.

Questa tecnica permise lo sviluppo della fotografia come la conosciamo oggi, quella col negativo trasparente. Il collodio umido è senz’altro la tecnica che permise la diffusione della fotografia in bianco e nero su larga scala. Veniva fatto in due varianti, a seconda del supporto: ambrotipo e ferrotipo.

Il workshop Fotografia Collodio Città di Castello è un corso pratico e dimostrativo dei processi alternativi fotografici dell’800

Noi scatteremo tutto il lavoro su lastre di formato 4×5″ oppure 5×7″ circa (a seconda delle disponibilità dei materiali dai fornitori) e con una fotocamera a banco ottico.

Con il collodio possiamo fare dei ferrotipi, cioè dei positivi diretti. Appaiono direttamente in immagine positiva sulla lastra di metallo. I positivi diretti possiamo definirli una sorta di “proto-Polaroid”. Sono finiti così, come escono dal bagno di sviluppo e sono utilizzati nel formato di ripresa. Sono pezzi unici, originali, non stampabili.

Oppure possiamo ottenere dei classici negativi su lastra di vetro, chiamato ambrotipo (da cui il temine “ambrotipia”). I negativi così ottenuti sono riproducibili e stampabili a contatto o per ingrandimento in camera oscura.

Cosa faremo nel Workshop Fotografia Collodio Città di Castello

Il corso dura una giornata. La quota di iscrizione comprende tutti i materiali e la chimica necessaria alla produzione di alcune lastre al collodio. Ogni partecipante tornerà a casa con almeno una lastra buona e finita.

Al termine dei questa esperienza ogni partecipante avrà acquisito la conoscenza e tecnica del collodio umido. Qualora lo volesse, potrà continuare a scattare fotografia al collodio umido in autonomia.

Cosa devi portare

I materiali e le attrezzature necessarie le mettiamo noi. Voi portate:

  • un quaderno per prendere appunti (importante! ci saranno lunghe procedure da scrivere…);
  • un grembiale da lavoro (in alternativa al grembiale, presentatevi con degli abiti poco importanti o con un cambio) perché è facile sporcarsi con la chimica e questa non perdona, macchia i tessuti in modo permanente;
  • guanti in lattice della vostra misura (usa e getta, da lavapiatti, da meccanico… vanno bene tutti); una confezione usa e getta è la soluzione migliore. Non sono necessari materiali particolari, il comunissimo lattice andrà benissimo.
  • scarpe: vale lo stesso che per i vestiti! portate scarpe di poco conto. In estate: se siete abituati ai sandali, portatevi un paio di flip flop (infradito) o ciabatte da piscina perché le gocce di chimica cadono anche sulle scarpe…

Programma

Programma del Workshop Fotografia Collodio Città di Castello

Il workshop dura una intera giornata. Ci daremo appuntamento per le 9:30 presso la sede.

Inizieremo con una breve lezione sulla storia del collodio. Poi ne studieremo la tecnica, per metterci in condizione di preparare le soluzioni necessarie.

Dopodiché inizia il corso hands-on. Prepareremo le soluzioni necessarie – Collodio, Sviluppo e Fissaggio – e prepareremo le lastre.

Quindi organizziamo un set nei dintorni della sede e iniziamo a scattare le nostre fotografie al collodio. Ci sarà bisogno di una giornata assolata perché il collodio è molto lento a reagire con la luce. In caso di pioggia o giornata nuvolosa dovremo fare degli scatti in studio con luce flash.

Seguirà tutta la fase di sviluppo, fissaggio e finissaggio dei ferrotipi e degli ambrotipi, fino all’essiccazione. Questa operazione sarà ripetuta per ogni scatto, perché il collodio non ti aspetta! Ogni foto richiede tutta la sua trafila.

Finite le serie di scatti, daremo delle informazioni utili su dove trovare le attrezzature necessarie a scattare in collodio e dove acquistare tutta la chimica necessaria.

Mappa

Fai una Domanda

Fai una domanda su questo corso







Prossimi Corsi

Luglio 2020
Agosto 2020
Nessun evento trovato!
Carica altro

One Comment

Comments are closed.

Scroll to Top