fbpx

3 Agosto 2020 16:27

Corso fotografia video grafica web | Firenze Sardegna Valtiberina Experience
Corso fotografia video grafica web | Firenze Sardegna Valtiberina Experience

Workshop Antiche Tecniche Fotografia Carta Salata Città di Castello

Date

05 Lug 2020

Dove

TheDarkroom Academy Valtiberina
Via Biturgense 100, Città di Castello, Perugia

Costo

€45

In Breve

Carta Salata, un workshop di antiche tecniche fotografiche col primo metodo di stampa fotografica dell’800 a Città di Castello, Valtiberina, Umbria


1 giorno full-immersion


ore 9:30 arrivi e inizio workshop
pausa pranzo
ore 17 circa termine workshop


Lezioni in lingua italiana e in lingua inglese
Livello: base


Chiusura iscrizioni 1 settimana prima dell’inizio del corso


Ti interessi di fotografia analogica e antiche tecniche fotografiche?

Scopri gli altri nostri corsi dedicati alla scoperta della fotografia analogica e delle antiche tecniche fotografiche, come il Workshop sulla Regola del 16, il Workshop Collodio Umido in Umbria, il Workshop sulla Fotografia Stenopeica a Città di Castello, Valtiberina.

Descrizione

Che facciamo in questo workshop di antiche tecniche fotografiche con carta salata

Tratteremo argomenti quali fotografia analogica, calotipo, talbotipo, carta salata, antiche tecniche di stampa fotografica, fotografia fine art vintage, antiche tecniche dell’800, storia dei materiali sensibili, fotografia col foro stenopeico e banco ottico.

Con la carta salata è nato il processo negativo-positivo in fotografia

Partecipa a questo workshop e impara a creare fotografie su carta autosviluppante e scopri la calotipia come fu inventata da William Henri Fox Talbot nel secolo XIX.

Alla scoperta della carta autosviluppante

Questa esperienza vuole far conoscere al pubblico il procedimento di stampa fotografica detto “carta salata”. Oggi rientra fra le tecniche antiche di stampa fotografica, o processi alternativi.

Questa tecnica primordiale fu rimpiazzata in poche decadi da altri processi più perfezionati, come il collodio umido, platino-palladio e la gelatina d’argento. Quest’ultima divenne uno standard industriale, utilizzata per la fotografia commerciale ed amatoriale per addirittura un secolo.

La carta salata viene oggi riscoperta sia per la sua semplicità d’uso, sia per la particolare riproduzione dell’immagine fra le fibre delle carte usate come base. L’immagine appare stampata direttamente sulle fibre della carta e l’oggetto finale risulta molto materico, tattile, morbido e caldo nella sua ruvidezza, imperfetto, se vogliamo, distante dalla perfezione digitale di oggi.

È una tecnica che consente di realizzare oggetti artistici unici. Esalta le caratteristiche di certi lavori fotografici e la rende una tecnica adatta alla produzione di stampe artistiche nel settore della fotografia fine art.

Come si svolge questo workshop di carta salata?

Questo workshop si svolge in una giornata, dalla mattina alla sera, per dare una dimostrazione pratica a tutti i partecipanti di come preparare la carta salata, come usarla sia come negativo in un banco ottico o in una scatola a foro stenopeico, sia come carta positiva da stampa ad annerimento diretto, col torchietto da contatto.

Alla fine di questa esperienza di una giornata il partecipante saprà riprodurre a casa propria tutte le fasi necessarie alla realizzazione di stampe in stile vintage del 1800 con la tecnica della carta salata.

Cosa devi portare

I materiali e le attrezzature necessarie le mettiamo noi. Voi portate:

  • un quaderno per prendere appunti (importante! ci saranno lunghe procedure da scrivere…);
  • un grembiale da lavoro (in alternativa al grembiale, presentatevi con degli abiti poco importanti o con un cambio) perché è facile sporcarsi con la chimica e questa non perdona, macchia i tessuti in modo permanente;
  • guanti in lattice della vostra misura (usa e getta, da lavapiatti, da meccanico… vanno bene tutti); una confezione usa e getta è la soluzione migliore. Non sono necessari materiali particolari, il comunissimo lattice andrà benissimo.
  • scarpe: vale lo stesso che per i vestiti! portate scarpe di poco conto. In estate: se siete abituati ai sandali, portatevi un paio di flip flop (infradito) o ciabatte da piscina perché le gocce di chimica cadono anche sulle scarpe…

Programma

Programma Workshop Carta Salata a Città Di Castello

Incontro con i partecipanti nel luogo di ritrovo.
Breve storia dei materiali sensibili.
Introduzione alla carta salata.
Presentazione dei materiali (carte) e della chimica.
Dimostrazione di salatura della carta.
Sensibilizzazione di fogli di carta salata e asciugatura.
Introduzione all’uso del banco ottico per la realizzazione di lastre 4×5 o 5×7 in bianco e nero.
Introduzione alla scatola a foro stenopeico per la ripresa.
Uscita per fotografare in loco con la fotocamera a banco ottico e il foro stenopeico.
Pranzo.
Sviluppo dei negativi.
Stampe a contatto dei negativi sulle carte salate.
Sviluppo delle carte salate.
Trattamenti finali, asciugatura.
Conclusioni e saluti.

Mappa

Fai una Domanda

Fai una domanda su questo corso




Iscriviti alla Newsletter! Resta aggiornato/a sulle nostre novità e le aperture dei corsi.



Prossimi Corsi

Nessun evento trovato!
Carica altro

Segui tutte le news nel nostro canale Telegram

Scroll to Top